Navigation

Italia: nove intossicati da monossido nel ferrarese, due sono gravi

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 gennaio 2011 - 16:30
(Keystone-ATS)

FERRARA - Nove persone sono rimaste intossicate ieri sera in una casa di Gaibana, nel Ferrarese, per il monossido di carbonio. Tutti e nove, che hanno una età tra i 60 e gli 80 anni, sono stati sottoposti alle cure dei medici dopo aver avvertito malori durante una cena nel casolare in aperta campagna, preso in affitto da tempo proprio per fare riunioni conviviali.
Da quanto si è appreso, due erano in gravi condizioni. A causare l'incidente dovrebbe essere stato un difetto di funzionamento di uno dei termo convettori regolabili.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.