Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Julius Bär: 9 miliardi di franchi di nuovo denaro nel 2010

Afflusso di nuovo denaro pari a 8,8 miliardi di franchi per Julius Bär nel 2010. Nonostante la debolezza dell'euro i capitali gestiti sono cresciuti del 10,5% a 169,7 miliardi di franchi rispetto all'anno precedente, ha comunicato oggi il gruppo bancario. L'utile netto ha invece registrato un calo del 9% a 353 milioni se si considerano in particolare le spese di ristrutturazione e integrazione. Ma se si escludono questi fattori l'utile netto è aumentato del 6,5% a 503,9 milioni.

I ricavi operativi sono saliti del 13,1% rispetto all'anno precedente attestandosi a 1,79 miliardi di franchi e gli averi totali della clientela sono progrediti dell'11% a 267,3 miliardi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.