Navigation

Kühne+Nagel: utili e fatturato in aumento nel 2010

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 marzo 2011 - 10:00
(Keystone-ATS)

Esercizio 2010 record per Kühne+Nagel: il giro d'affari è salito del 16,4% rispetto al 2009, a 20,261 miliardi di franchi. Senza tener conto degli effetti di cambio, l'incremento è perfino del 21,7%, ha comunicato oggi il gruppo attivo a livello mondiale nei settori dei trasporti e della logistica.

L'utile netto è progredito del 28,7% (+34,7% al netto degli effetti monetari) a 601 milioni di franchi, quello operativo EBITDA del 13,4% (+19,3%) a 1 miliardo.

Il gruppo svittese ha anche annunciato il rilevamento della britannica Rennies Investment Limited (RH Freight), senza rivelare il valore della transazione. La società ha sede a Nottingham e dà lavoro a 630 persone in 17 siti in Gran Bretagna e due in Finlandia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?