Navigation

Libia: Cnt sotto fuoco gheddaffiani arretra da Sirte

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2011 - 13:13
(Keystone-ATS)

Le forze del Consiglio nazionale transitorio libico (CNT) stanno arretrando da Sirte respinte dal fuoco degli ultimi miliziani fedeli al colonnello Muammar Gheddafi. lo ha constatato un giornalista della agenzia stampa francese France Presse.

"Abbiamo dovuto arretrare verso il quartier generale della polizia (vicino alla piazza centrale della città, ndr) e fare ricorso all'artiglieria pesante per colpire le forze di Gheddafi", ha detto Hamid Neji, combattente del Cnt sulla nuova linea del fronte.

Questa mattina le forze rivoluzionarie avevano annunciato che i gheddafiani erano concentrati solo in due quartieri occidentali di Sirte.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?