Navigation

Libia: Onu-Usa studiano possibile tregua, opzione Caschi Blu

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 maggio 2011 - 07:18
(Keystone-ATS)

Alti funzionari dell'Onu e dell'amministrazione degli Stati Uniti hanno discusso la possibilità, al momento abbastanza remota, di stabilire una tregua al conflitto in Libia dispiegando un contingente di Caschi Blu per monitorare l'eventuale cessate-il-fuoco.

Lo ha rivelato il capo delle operazioni per il mantenimento della pace del Palazzo di Vetro, il francese Alain Le Roy, che ha guidato una delegazione delle Nazioni Unite a Washington. In un'intervista alla National Public Radio, Le Roy ha detto di aver discusso "il futuro della Libia" con esponenti dell'amministrazione degli Stati Uniti.

"L'organizzazione delle Nazioni Unite deve essere pronta in qualunque momento, nel caso sia chiamata a monitorare un cessate-il-fuoco in Libia", ha detto Le Roy negli studi della radio pubblica statunitense.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?