Navigation

Libia: ribelli, offensiva a Ghazaya, vicino confine Tunisia

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 luglio 2011 - 12:33
(Keystone-ATS)

I ribelli libici hanno lanciato un'offensiva per conquistare Ghazaya, cittadina vicino al confine tunisino che è ancora nelle mani del regime. Lo afferma un portavoce degli insorti.

"Abbiamo iniziato un attacco a Ghazaya con razzi e carri armati", ha detto Mohammed Maylud, aggiungendo che i ribelli hanno colpito altri quattro villaggi lungo le montagne del'ovest.

Intanto in queste ore molti "responsabili e diplomatici libici" stanno abbandonando il Paese del colonnello Gheddafi, raggiungendo la Tunisia. Lo riferisce il corrispondente dell'agenzia tunisina Tap dalla zona di Ras Jedir, uno dei posti di confine sui quali gravano i maggiori flussi di rifugiati dalla Libia. Solo nella giornata di ieri, per il posto di confine, sono transitati circa seimila libici in fuga dalla guerra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?