Navigation

Libia: Usa, appello all'Opec, aumenti produzione petrolio

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 febbraio 2011 - 15:14
(Keystone-ATS)

Gli Stati Uniti fanno appello all'Opec perchè aumenti la produzione di petrolio nel tentativo di raffreddare la corsa dei prezzi del greggio innescata dalla crisi nordafricana. La richiesta è arrivata dal viceministro dell'Energia, Daniel Poneman, nel corso del forum internazionale dell'energia a Riyad.

"Negli scorsi mesi abbiamo assistito ad una crescita costante della domanda, spinta dalla ripresa economica, - ha detto - che ha influito sulle quotazioni del greggio e ci si attende ora che tutti i paesi produttori aumentino la produzione per rispondere a questa tendenza". "Penso - ha aggiunto - che i produttori abbiano ricevuto chiaramente i segnali del mercato".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo