Navigation

Liechtenstein: "sì" all'unione registrata dicoppie omosessuali

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 giugno 2011 - 16:41
(Keystone-ATS)

I cittadini del Liechtenstein hanno approvato oggi l'unione registrata di coppie omosessuali. I "sì" hanno raggiunto il 68,8%. La partecipazione è stata del 74,2%. La relativa legge, contro la quale era stato lanciato un referendum, era stata adottata all'unanimità dal parlamento alla metà di marzo.

Come in Svizzera, la normativa esclude l'adozione e vieta il ricorso alla fecondazione assistita. Concede invece agli omosessuali in regime d'unione registrata gli stessi diritti del matrimonio in materia fiscale, di eredità, assicurazioni sociali, previdenza professionale e naturalizzazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?