Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Le temperature rigide e le nevicate hanno creato seri disagi alla circolazione stradale stamane nella Svizzera tedesca. In poche ore si sono verificati oltre un centinaio di incidenti, di cui 70 nel solo canton Zurigo: nella città sulla Limmat l'azienda dei trasporti si è vista costretta a sospendere completamente la circolazione degli autobus.
Anche sulle autostrade il fondo stradale ghiacciato ha provocato numerose collisioni, con la conseguente formazione di colonne su diversi tratti. Una trentina di sinistri sono avvenuti nel canton Argovia, sulla A1 e sull'A3.
Stando a MeteoSvizzera la situazione è stata favorita da una notte fredda (-4 gradi sull'Altopiano) che ha permesso alla neve caduta subito dopo di incollarsi al terreno: le strade su cui non era stato sparso il sale sono diventate quindi subito molto sdrucciolevoli. Le condizioni meteo sono inoltre rese ancora più difficili dal vento polare che sta spazzando il nord delle Alpi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS