Navigation

Morte Ceo Total: autista spazzaneve non era ubriaco, legale

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 ottobre 2014 - 15:58
(Keystone-ATS)

L'avvocato dell'autista dello spazzaneve con cui è entrato in collisione l'aereo privato del presidente della direzione della Total, Christophe de Margerie, all'aeroporto moscovita di Vnukovo, sostiene che il suo assistito "non beve assolutamente alcolici perché soffre di una malattia cardiaca cronica e lo possono confermare sia i medici che i parenti".

Il legale, Alexander Karabanov, smentisce così la versione degli investigatori russi secondo cui l'operatore, Vladimir Martinenkov, era alla guida "sotto l'effetto dell'alcol".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?