Navigation

Natale: GB; discorso regina, sport avvicina persone

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 dicembre 2010 - 18:29
(Keystone-ATS)

LONDRA - Lo sport come strumento per avvicinare i popoli e le persone. A un anno e mezzo dalle Olimpiadi di Londra, è questo uno dei temi attorno ai quali è ruotato il consueto messaggio di Natale della regina Elisabetta.
"Nell'anno che sta per chiudersi, ricco di avvenimenti sportivi - ha detto la regina d'Inghilterra secondo quanto riportato dalla Bbc - ho potuto constatare quanto lo sport sia importante per avvicinare le persone di tutte le origini, età, orizzonti". "Oltre a migliorare le nostre condizioni fisiche, lo sport e i giochi possono fornire importanti insegnamenti per la vita in società", ha aggiunto Elisabetta II che quest'anno ha registrato il suo tradizionale discorso nel palazzo di Hampton Court anziché a Buckingham Palace.
La regina ha poi proseguito elogiando le persone che dedicano il loro tempo libero allo sport. "Lo spirito di squadra - ha detto - può fare del bene alle comunità, alle società e alle imrese di tutti i tipi".
La famiglia reale ha trascorso il Natale a Sandringham, nel Norfolk, dove questa mattina ha partecipato alla messa. Assenti William, pilota di elicottero della Raf e oggi di guardia, e la fidanzata Kate Middleton che si trovava con la famiglia in Berkshire.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?