Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Entro giugno il Congresso approverà nuove sanzioni unilaterali americane contro l'Iran: lo ha annunciato i presidente della Commissione Esteri della Camera Howard Berman dopo il voto delle Nazioni Unite sul programma nucleare iraniano.
"Il Congresso farà la sua parte entro il mese", ha detto Berman invitando gli aleati dell'America in Europa e altrove a fare altrettanto.
Il deputato non ha precisato di che sanzioni si tratti anche se sia la Camera che il Senato americano hanno approvato versioni di un provvedimento che in sostanza impedisce a aziende internazionali che vendono carburanti all'Iran di fare affari con gli Stati Uniti.

SDA-ATS