Navigation

Oracle compra RightNow per 1,5 miliardi di dollari

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 ottobre 2011 - 16:05
(Keystone-ATS)

Oracle, numero due mondiale del software, ha siglato un accordo per acquisire RigtNow Technologies per 1,5 miliardi di dollari, con l'obiettivo di rafforzarsi nel "cloud computing".

Gli azionisti di RightNow - si legge in una nota di Oracle - riceveranno 43 dollari per azione, con un premio del 20% rispetto all'ultima quotazione di Borsa di venerdì. L'accordo verrà chiuso tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?