Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Papa Francesco avrebbe parlato nelle ultime ore al telefono con il presidente siriano Bashar al Assad: lo scrive l'edizione online del quotidiano argentino Clarin, citando fonti vaticane. Padre Federico Lombardi, portavoce della Santa Sede ha però smentito "categoricamente" la telefonata.

Ad Assad il Papa avrebbe chiesto - secondo il giornale - di ridurre il più possibile la repressione contro i ribelli e di assumere un atteggiamento più conciliante in vista di una soluzione del conflitto.

Secondo Clarin, Papa Bergoglio avrebbe anche contattato alcuni collaboratori della Casa Bianca, tra cui il capo di gabinetto di Barack Obama. Alcune fonti hanno attribuito al capo di gabinetto, il cattolico Denis McDonough, un ruolo decisivo nella scelta del presidente americano di attendere il voto del Congresso Usa prima di lanciare un intervento militare in Siria.

Ci sarebbero stati contatti anche tra la Santa Sede e la Francia, l'altro Paese che ha annunciato di voler partecipare a un intervento militare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS