Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È andato in fumo oggi un pezzo di storia della Parigi magica, quella della Belle Epoque, delle notti sfrenate ai piedi della collina di Montmartre e dei travolgenti french cancan. Un incendio ha devastato uno dei cabaret mitici della capitale francese, l'Elysée Montmartre, che fece da sfondo a numerosi quadri di Toulouse-Lautrec.

Le fiamme sono divampate poco prima delle 8:00, senza fare vittime né feriti, ma mandando in cenere il tetto ed il primo piano dell'edificio. Il palcoscenico è distrutto e i danni nella sala degli spettacoli sono ingenti. È invece miracolosamente intatta la bella facciata bianca, con il suo bassorilievo modernista, monumento storico dal 1998.

Ci sono volute tre ore per spegnere completamente il fuoco, sono state messe in allarme 9 caserme dei pompieri, che sono intervenuti con 18 veicoli e 72 uomini. Diversi abitanti del quartiere sono stati evacuati per precauzione. Ma ancora in tarda mattinata ad accogliere i turisti ed i parigini all'uscita dalla metropolitana Anvers, proprio ai piedi del Sacro Cuore restava forte l'odore di fumo dell'incendio.

Ai giornalisti, il commissario Mathieu Clouzeau spiega che "si privilegia la pista dell'incidente, del corto circuito, ma bisognerà aspettare i risultati dell'inchiesta per saperne di più". C'è tristezza sul volto del sindaco dell'arrondissement, il 18mo, Daniel Vaillant: "speriamo che l'Elysée Montmartre rinasca dalla sue ceneri", dice.

Anche il primo cittadino della capitale, Bertrand Delanoe, ha scritto in un comunicato della sua "emozione": "sono profondamente triste - ha detto - è un pezzo dell'identità di Parigi ad essere stato colpito oggi".

Se Parigi ama l'Elysée Montmartre è proprio perché fa parte della sua storia. Nato come sala da ballo nel 1807, il cabaret accolse per primo quella sfrenata quadriglia dal ritmo travolgente che più tardi diventò il cancan. Toulouse-Lautrec vi trasse ispirazione per i suoi quadri. E vi fece i primi passi di ballo Louise Weber, detta La Goulue, che inventò le mosse più insolenti del cancan, prima di diventare famosa al Moulin Rouge, nel vicino quartiere a luci rosse di Pigalle.

L'Elysée Montmartre ha conosciuto un altro grande incendio nella sua storia. Nel 1900 il locale fu interamente distrutto dalle fiamme per essere poi ricostruito in stile rococò. Il ballo lasciò allora il passo a spettacoli di streep-tease e persino a incontri di box, prima di ospitare concerti rock e heavy metal.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS