Navigation

Partito pirata: terza sezione cantonale fondata in regione Basilea

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 novembre 2010 - 11:27
(Keystone-ATS)

BASILEA - Il partito pirata (PPS) ha messo radici anche nella regione di Basilea: la nuova formazione politica conta una terza sezione cantonale dopo quelle di Zurigo e di Berna, si legge sulla homepage del PPS. Fondata sabato scorso, la sezione di Basilea Città e Campagna conta 85 membri. Presidente è Cedric Meury, 27 anni.
Il PPS ha, quale obiettivo principale, le elezioni federali dell'ottobre 2011. Il partito, che si batte per la libertà del web, la protezione della sfera privata su internet e contro le imposizioni del copyright, conta più di 900 affiliati in tutta la Svizzera. Il suo presidente è Denis Simonet, uno studente di informatica 24enne di Berna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo