Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - Oltre cento manifestanti, con il volto coperto, hanno causato ieri sera ingenti danni materiali a Basilea, in margine ai festeggiamenti per il primo maggio. I vandali hanno imbrattato con la vernice spray diversi immobili e anche alcune carrozze del tram. Hanno inoltre lanciato pietre, sedie, biciclette e scagliato una bottiglia molotov contro un posto di polizia.
I vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere un incendio, dopo che una vettura era stata data alle fiamme. La polizia ha arrestato 15 persone - 13 uomini e due donne - di età compresa tra i 17 e 41 anni.

SDA-ATS