Navigation

Rifugiati, 43,7 milioni in fuga

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 giugno 2011 - 11:03
(Keystone-ATS)

Sono 43,7 milioni di persone costrette alla fuga in tutto il mondo. Non sono stati mai così tanti negli ultimi 15 anni. Di questi, i 4/5 sono accolti da paesi in via di sviluppo e ciò avviene in un periodo segnato da una crescente ostilità nei confronti di rifugiati in molti paesi industrializzati. È quanto indica il rapporto statistico annuale dell'Alto Commissariato dell'Onu per i Rifugiati (Unhcr) pubblicato oggi in concomitanza con la giornata mondiale del rifugiato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?