Navigation

Salute: banane potrebbero alleviare effetti allergie pollini

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 dicembre 2010 - 14:46
(Keystone-ATS)

TOKYO - Il consumo di tre o quattro banane al giorno potrebbe essere d'aiuto per alleviare i sintomi delle allergie da pollini, grazie a una serie di sostanze contenute nel frutto in grado di migliorare le difese immunitarie.
È quanto sostiene il gruppo di ricerca condotto dal prof. Akinori Taninaka, docente presso l'Università delle Scienze di Tokyo, che ha presentato i risultati di uno studio sui topi in merito alle possibili proprietà "nascoste" delle banane.
La ricerca è stata condotta somministrando una dose quotidiana di 10 grammi di banana a topi affetti da allergie ai pollini, per un periodo complessivo di tre settimane.
Gli scienziati, confrontando le condizioni fisiche di questi topi con altri esemplari allergici che non hanno consumato banane, hanno scoperto che i primi sono risultati avere oltre il 50% in meno di sostanze collegate alle allergie.
In particolare, secondo lo studio, il livello dei globuli bianchi che aumentano quando una persona o un animale soffrono di allergie ai pollini è sensibilmente diminuito nei topi nutriti con le banane, fino ad attestarsi alla quota tipica degli esemplari in salute.
"Dieci grammi di banana al giorno per un topo equivalgono a 3-4 banane mangiate da una persona - spiega Taninaka -. Continueremo con gli esperimenti in modo da capire se il consumo regolare di banane può alleviare i sintomi allergici anche nell'uomo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.