Navigation

SG: scontri tra estremisti: polizia opera una quarantina di arresti

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2011 - 17:42
(Keystone-ATS)

Alcuni tafferugli sono avvenuti questo pomeriggio a Diepoldsau, nel canton San Gallo, tra estremisti di destra che si erano dati appuntamento in un parcheggio e attivisti di sinistra, che in segno di protesta avevano organizzato una contromanifestazione.

La polizia è intervenuta in forze ed ha fermato una quarantina di persone. Non si segnalano né feriti, né danni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?