Navigation

Siria: 180 nuovi arresti oggi a nord di Damasco

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 maggio 2011 - 16:11
(Keystone-ATS)

Le forze di sicurezza siriane hanno effettuato oggi circa 180 arresti nella periferia nord di Damasco centro di massicce manifestazioni intensificatesi con il passare dalle settimane.

Le stesse forze di sicurezza hanno dato 15 giorni di tempo per consegnarsi agli autori delle "infrazioni", mentre è stato lanciato un appello per nuove manifestazioni in segno di solidarietà con la città assediata di Daraa, nel sud del Paese e teatro della protesta anti-regime senza precedenti esplosa a partire da metà marzo scorso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?