Navigation

Siria: per il Qatar urge intervento arabo

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 marzo 2012 - 11:55
(Keystone-ATS)

È giunto il momento di inviare forze arabe e internazionali in Siria, secondo il Qatar. Lo ha detto il ministro degli Esteri qatarino, Hamad ben Jassem al Thani, in una riunione ministeriale della Lega Araba sulla Siria in corso oggi al Cairo.

"È giunto il momento di dare seguito al proposito di inviare forze arabe e internazionali in Siria", ha detto il ministro.

Alla riunione è presente anche il ministro degli esteri russo Serghei Lavrov, il cui paese si oppone a qualsiasi "grossolana ingerenza" in Siria.

Intanto secondo la tv di Stato siriana l'incontro a Damasco tra Bashar al-Assad e l'inviato speciale dell'ONU Kofi Annan si è svolto "in un'atmosfera positiva".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?