Navigation

Strauss-Kahn: "tentai di baciare Banon", domenica è in tv

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2011 - 15:47
(Keystone-ATS)

Dominique Strauss-Kahn, che domenica sera si esprimerà per la prima volta in prima serata al tg di TF1, ammette per la prima volta di aver tentato di baciare Tristane Banon, la giornalista francese che lo accusa di un tentativo di aggressione sessuale nel 2003. Ma nega ogni tentativo di stupro. È quanto ha detto lo stesso Strauss-Kahn, testimoniando davanti alla polizia lo scorso 12 settembre, secondo informazioni della versione online del settimanale "L'Express".

Un racconto inedito, che segna una svolta nella vicenda, su cui sta indagando la giustizia francese. Secondo la sua testimonianza, Dsk avrebbe tentato di baciarla pensando che fosse consenziente, ma si è dovuto scontrare con il rifiuto della donna, che lo stava intervistando in un appartamento parigino. A quel punto Dsk dice di non aver insistito. Tutto il contrario di quanto detto dalla Banon, che ha descritto una scena molto più violenta.

Oggi, l'emittente privata TF1 ha confermato le indiscrezioni di stampa secondo cui Dsk si esprimerà domenica sera in diretta al tg delle 20:00, uno dei più seguiti di Francia. A parte una breve dichiarazione a New York, l'ex direttore generale del Fmi non si era mai espresso sui media dall'inizio dell'affaire.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?