Navigation

Svezia: allarme bomba aereo, rilasciato sospetto

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2010 - 18:09
(Keystone-ATS)

STOCCOLMA - L'uomo canadese di origine pachistana sospettato di aver con sé dell'esplosivo sul volo Toronto-Karachi della Pakistan Airlines è stato rilasciato. Lo riferisce la giustizia svedese.
A carico dell'uomo, arrestato perchè sospettato di essere in possesso di esplosivo a bordo del volo della Pakistan Airlines Toronto-Karachi, non è stata formulata nessun accusa.
"Non ci sono elementi abbastanza solidi per mettere l'uomo sotto custodia", è scritto in un comunicato della procura svedese in cui si precisa che "nessun'altra informazione può essere fornita al momento".
L'aereo, che questa mattina aveva effettuato un atterraggio di emergenza a Stoccolma, è ripartito per Manchester: l'equipaggio infatti non era in grado di proseguire fino in Pakistan perchè molto stanco, ha spiegato un portavoce dell'aeroporto di Stoccolma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.