Navigation

Swiss Re: 665 milioni dollari perdita 1. trimestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 maggio 2011 - 10:15
(Keystone-ATS)

Swiss Re ha subìto una perdita netta di 665 milioni di dollari (573 milioni di franchi) nel primo trimestre 2011, contro l'utile di 158 milioni nei primi tre mesi del 2010. Il rosso è dovuto al livello "molto elevato" delle catastrofi naturali, indica oggi il gruppo in una nota.

Il terremoto in Giappone e in Nuova Zelanda e le inondazioni in Australia hanno inciso pesantemente sui risultati, ha fatto sapere oggi la compagnia assicurativa. Tali sinistri si sono tradotti in oneri per 2,3 miliardi di dollari. Di conseguenza il ramo danni (Property & Casualty) ha registrato un rosso operativo di 1,2 miliardi di dollari, contro un risultato positivo di 259 milioni nei primi tre mesi del 2010.

La combined ratio, cioè il rapporto tra i costi dei sinistri e altre spese rispetto ai premi, è così passata da 109,4% a 163,7%. Nella divisione vita e malattia (Life & Health) il risultato operativo è diminuito da 259 milioni di dollari a 144 milioni. I capitali investiti hanno contribuito al risultato del gruppo con 1,36 miliardi di dollari.

Il gruppo ha tuttavia presentato cifre superiori alle attese degli analisti. Quelli interrogati dalla Reuters avevano pronosticato quasi un miliardo di perdita.

I premi incassati dal secondo riassicuratore a livello mondiale sono scesi leggermente a 4,88 miliardi di dollari. Nel ramo danni si è avuto un calo dell'8% a 2,63 miliardi, in quello vita e malattia un incremento del 3% a 2,99 miliardi. Le riserve non sono state intaccate in modo sensibile dagli eventi: a fine marzo i mezzi propri erano pari a 24,4 miliardi di dollari, contro 25,3 miliardi dodici mesi prima.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?