Navigation

Swss Re: grande potenziale assicurazioni sulla vita

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2010 - 11:04
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Gli affari nel ramo dell'assicurazione sulla vita presenta un grande potenziale, secondo uno studio di Swiss Re. In Europa le lacune assicurative sono stimate a 10'000 miliardi di euro.
Tale somma risulta dalla differenza di quanto avrebbero a disposizione i superstiti in caso di morte precoce e la somma che si sarebbe dovuta assicurare per sopperire alle loro necessità finanziarie, si legge in una nota odierna di Swiss Re. I premi supplementari per le compagnie ammonterebbero a 25 miliardi di euro all'anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?