Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Tunisia: nuovo governo silura governatore banca centrale

TUNISI - Il nuovo governo di transizione tunisino ha annunciato stasera la destituzione del governatore della Banca centrale Thoufi Baccar. Gli succede Mustapha Kamel Nabli, ex alto dirigente del Dipartimento per il Medio Oriente della Banca mondiale.
Non sono state fornite spiegazioni per il siluramento ma ieri quotidiano francese "Le Monde" aveva scritto che la moglie dell'ex presidente Ben Ali, Leila Trabelsi, venerdì aveva lasciato la Tunisia con 1,5 tonnellate d'oro per un valore di 45 milioni di euro.
Secondo il giornale, i lingotti sono stati prelevati dai forzieri della Banca centrale. Il governatore inizialmente si era opposto alla richiesta ma poi aveva ceduto per le pressioni venute dallo stesso Ben Ali. Oggi la Banca centrale ha smentito. Un alto funzionario ha assicurato che le riserve auree dell'istituto "non sono state intaccate".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.