Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Ci disse che voleva ucciderci tutti. Poi l'autista gli disse di scendere dal bus. E lui, di tutta risposta, gli ha sparato e poi ha preso Ethan". È la testimonianza di Tarrica Singletary, una ragazzina nera di 14 anni che martedì scorso ha visto con i suoi occhi l'uccisione dell'autista dello scuolabus e il rapimento del piccolo.

Intanto, mentre il sequestro entra nel settimo giorno, prosegue il blackout informativo. Nei prossimi giorni Ethan, che soffre della Sindrome di Asperger, compie 6 anni. E tutti a Midland City sperano che possa festeggiare il suo compleanno libero, con i suoi genitori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS