Navigation

Usa: sempre più reduci guerra diventano senzatetto

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 febbraio 2011 - 15:54
(Keystone-ATS)

I reduci di guerra sono la categoria che ha più probabilità negli Usa di diventare senzatetto, secondo uno studio pubblicato oggi. La ricerca mostra che il 16 per cento degli ospiti dei rifugi per senzatetto sono veterani di guerra, una categoria che rappresenta invece solo il 10 per cento della popolazione adulta.

Lo studio mostra che oltre 75 mila reduci di guerra vivono in rifugi mentre oltre 136 mila reduci hanno trascorso almeno una notte in un rifugio.

I dati non comprendono i veterani che vivono nelle strade e non cercano la protezione dei rifugi.

La ricerca sottolinea che la situazione è destinata ad aggravarsi perché sempre più soldati stanno rientrando negli Usa dopo avere combattuto nelle guerre in Iraq e in Afghanistan.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?