Navigation

Valiant: più utile nel 2011, alla testa del Cda ex direttore Posta

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 marzo 2012 - 09:28
(Keystone-ATS)

Il gruppo bancario bernese Valiant ha realizzato un utile di 127,6 milioni di franchi nel 2011, il 4,2% in più dell'anno precedente. I prestiti alla clientela sono saliti a 21,4 miliardi (+1,4%) e i fondi amministrati a 17,5 miliardi (+3,7%). Il totale di bilancio è aumentato del 3,4% a 25,2 miliardi.

Oltre a comunicare i dati sull'esercizio appena trascorso la società ha annunciato oggi anche l'arrivo dell'ex direttore generale della Posta Jürg Bucher: il manager dovrebbe essere eletto in maggio in consiglio di amministrazione, per poi in seguito assumerne la guida, succedendo in tal modo a Kurt Streit.

Fondato nel 1997, il gruppo Valiant ha circa un migliaio di dipendenti e 400'000 clienti. Oltre che a Berna è attivo nei cantoni di Argovia, Basilea Campagna e Basilea Città, Friburgo, Giura, Lucerna, Neuchtâtel, Soletta, Vaud e Zugo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?