Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Esperti britannici danno concretezza agli incubi degli islandesi: l'eruzione a breve termine del vulcano Katla, uno dei più importanti dell'isola, è "una forte possibilità". Lo stimano gli esperti dell'istituto per la diminuzione dei rischi e del numero di catastrofi dell'University College di Londra.
L'ultima eruzione del Katla, non distante dal ghiacciaio Eyjafjallajokull da cui è scaturita la nube di cenere che ha costretto alla chiusura degli spazi aerei di mezza Europa, è stata registrata nel 1918 e fu devastante. Secondo gli esperti, una eventuale nuova eruzione costringerebbe allo stop del traffico aereo.
Intanto, l'istituto di Fisica di Londra ha pubblicato un rapporto sulle ceneri recuperate in Scozia: secondo gli esperti, la nube ha una carica di elettricità capace di provocare interferenze radio e altri problemi fonte di gravi rischi per gli aerei.

SDA-ATS