Navigation

Vulcano Islanda: riaperto aeroporto Reykjavik

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2011 - 19:21
(Keystone-ATS)

L'aeroporto internazionale di Reykjavik-Keflavik, il principale dell'Islanda, chiuso da ieri per l'eruzione del vulcano Grimsvötn, è stato riaperto oggi al traffico. Lo hanno rivelato fonti aeroportuali, precisando che la prima partenza è prevista alle 18.00 GMT (le 20.00 in Svizzera).

La portavoce dell'autorità aeroportuale islandese (Isavia), Hjordis Gudmunsdottir, ha confermato la riapertura nelle prossime ore "di tutti e quattro gli aeroporti internazionali del paese".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.