Navigation

Yemen: almeno due morti e 22 feriti in esplosione autobomba

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2010 - 12:25
(Keystone-ATS)

SANAA - Almeno due persone sono morte e altre 22 sono rimaste ferite nell'esplosione di un'autobomba avvenuta nello Yemen. Lo riferisce una fonte della sicurezza.
L'attentato, nel quale è rimasto ucciso anche un poliziotto, è avvenuto presso il quartiere generale della sicurezza di Daleh, città a sud dello Yemen, ha indicato un responsabile dei servizi di sicurezza.
"Un ordigno piazzato nell'auto di un funzionario di polizia è esploso in un mercato", "vicino al quartiere generale della sicurezza", ha detto il responsabile che ha voluto mantenere l'anonimato. Una fonte ospedaliera ha detto che "tra i feriti, molti sono ricoverati in gravi condizioni".
Daleh, capoluogo dell'omonima provincia, è un focolaio della contestazione saudita contro il potere centrale a Sanaa. La città è stata teatro di numerose violenze, talune volte mortali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?