Navigation

Yemen: granata contro manifestanti, due morti e 27 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 febbraio 2011 - 15:52
(Keystone-ATS)

Nell'attacco compiuto con una bomba a mano contro una manifestazione antigovernativa nella città yemenenita di Taez, 270 chilometri a sud-ovest di Sanaa, due persone sono state uccise a altre 27 sono rimaste ferite. È il nuovo bilancio fornito da fonti ospedaliere.

La bomba a mano è stata lanciata in mezzo a migliaia di persone accampate per il settimo giorno consecutivo su una piazza ribattezzata 'Piazza della Libertà. "Abbiamo visto un'auto avvicinarsi e tirare una granata - ha raccontato un testimone - Poi i passeggeri si sono messi a sparare colpi d'arma di fuoco in aria", probabilmente per scatenare il panico tra la gente".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?