Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - L'elettorato del canton Zurigo sarà chiamato a pronunciarsi su una liberalizzazione totale degli orari d'apertura dei negozi. Il PLR e i Giovani liberali-radicali hanno depositato oggi una iniziativa popolare in tal senso, munita di 8570 firme (ne sono richieste 6000).
La regolamentazione attuale è ingiusta e distorce la concorrenza, ha dichiarato all'ATS Jérôme Weber, "capoprogetto" dell'iniziativa popolare. Secondo il PLR i normali negozi sono svantaggiati rispetto a quelli situati nelle stazioni ferroviarie o di servizio, oppure negli aeroporti.
L'iniziativa, intitolata "Il cliente è re", chiede che tutti i commercianti possano scegliere liberamente i loro orari di apertura. Questi - afferma il PLR - devono seguire le esigenze dei clienti.

SDA-ATS