Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Un 17enne è rimasto ferito alla testa negli scontri fra polizia e autonomi che, come ogni anno, sono avvenuti oggi in margine ai festeggiamenti del primo maggio: il giovane è stato colpito stasera da una pietra lanciata da un 20enne, che è stato arrestato, ha comunicato poco fa la polizia.
Complessivamente le forze dell'ordine hanno fermato oltre 250 facinorosi: uno di loro è rimasto leggermente ferito ed è stato accompagnato all'ospedale. Gli agenti, presenti in forze, sono intervenuti più volte con idranti e proiettili di gomma per disperdere i gruppi più violenti. Finora i danni appaiono contenuti.

SDA-ATS