Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Circa 300 donne hanno partecipato questo pomeriggio nel centro di Zurigo a una manifestazione in vista della Giornata internazionale delle donne che si tiene l'8 marzo. Hanno in particolare protestato contro gli attacchi all'aborto legale, contro le riduzioni delle rendite e il lavoro precario.
Nonostante molti progressi, anche i Svizzera vi sono motivi sufficienti per scendere in strada, hanno affermato in un comunicato le promotrici della manifestazione. Essa si è conclusa con una dichiarazione di lotta alle discriminazioni, simboleggiata dal lancio di uova marce contro il sessismo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS