Navigation

Zurigo: risultati in calo su nuove mesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2010 - 13:10
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Il gruppo assicurativo Zurich Finanlcial Services (ZFS) ha registrato risultati in calo nei primi nove mesi dell'anno. A causa delle intemperie, delle catastrofi naturali e di ammortamenti, l'utile netto è calato del 18% a 2,4 miliardi di dollari (2,3 miliardi di franchi). L'utile operativo BOP (Business Operating Profit) è sceso nel giro di un anno del 13% a 3,526 miliardi di dollari.
La risoluzione di un contenzioso negli Stati Uniti ha inciso negativamente sui risultati del terzo trimestre per 295 milioni di dollari, indica ZFS in una nota odierna. Inoltre, ha pesato per 330 milioni il recente abbandono delle attività di credito su immobili commerciali in Irlanda e Gran Bretagna.
D'altra parte, l'uscita dalla società comune con la cassa di risparmio spagnola Caixa Sabadell ha contribuito positivamente con un utile ante imposte di 52 milioni di dollari, ha detto il direttore delle finanze Dieter Wemmer in una conferenza telefonica. L'utile operativo del periodo luglio-settembre si è attestato a 1,2 miliardi di dollari, quello netto a 751 milioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?