Navigation

Aarburg (AG): finta bomba vicino a centro richiedenti l'asilo

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 gennaio 2011 - 10:45
(Keystone-ATS)

AARBURG AG - Ha provocato una vasta operazione di polizia una finta bomba trovata ieri in una vettura parcheggiata davanti ad una carrozzeria di Aarburg, nel canton Argovia, nelle vicinanze di un centro per richiedenti l'asilo. Il pacco sospetto, che conteneva un orologio e fili elettrici, è stato distrutto. La polizia è ora alla ricerca dei responsabili.
In seguito al ritrovamento la zona è stata transennata. Dieci persone che si trovavano nel centro per richiedenti l'asilo sono state portate in una vicina palestra. All'operazione hanno preso parte agenti della polizia di Zofingen, il corpo pompieri di Aarburg e gli specialisti della polizia scientifica di Zurigo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.