Ancora cifre rosse per Addex Therapeutics. L'impresa biofarmaceutica ha registrato perdite di 13,9 milioni di franchi nel primo semestre dell'anno, contro 14,9 milioni nello stesso periodo del 2012. Il risultato è da ricondurre a entrate modeste, pari a 0,14 milioni di franchi, contro un totale delle spese che raggiunge 13,9 milioni, sottolinea l'azienda in una nota odierna.

Due terzi circa delle spese sono stati destinati alla ricerca e allo sviluppo, si legge nel comunicato. A metà anno Addex disponeva ancora di liquidità per 4,5 milioni, contro 15,3 milioni a fine 2012.

I finanziamenti basteranno fino al dicembre 2014. In agosto la società ginevrina ha condotto con successo un collocamento privato presso investitori istituzionali, assicurandosi i mezzi per l'anno prossimo. L'impresa effettua fra l'altro ricerche su preparati impiegabili nel morbo di Parkinson e nella schizofrenia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.