Navigation

Aereo abbattuto: altre cinque bare ripartite verso l'Olanda

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2014 - 16:15
(Keystone-ATS)

Altre cinque bare con i resti delle vittime del disastro aereo in Ucraina orientale, lo scorso luglio, sono partite oggi per l'Olanda, mentre proseguono le ricerche per ritrovare i corpi di nove persone del volo Mh17 della Malaysia Airlines, costato la vita a 298 persone, soprattutto olandesi. Lo riferiscono i media europei.

"Non possiamo ora dire con certezza quando e se saremo in grado di recuperare gli ultimi nove corpi, ma faremo tutto il possibile, insieme con le autorità locali", ha detto il ministro degli esteri olandese Bert Koenders, arrivato oggi sul luogo dove l'aereo è stato abbattuto, nei pressi di Kharkiv.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?