Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROTHRIST (AG) - Un pensionato italiano di 76 anni è morto oggi per le gravi ferite riportate ieri durante scavi effettuati nel giardino della casa di un suo famigliare a Rothrist, nel canton Argovia. L'uomo è rimasto sepolto sotto un mucchio di terra mentre scavava la fossa per una tubatura assieme ad un 61enne, pure lui pensionato, che era ai comandi di una scavatrice.
Stando ai primi accertamenti, le pareti della fossa non sono state puntellate, ha indicato il portavoce della polizia argoviese Rudolf Woodtli. Il 76enne è stato ricoverato ieri in ospedale, dove oggi è deceduto. Anche l'uomo ai comandi della scavatrice ha dovuto essere ricoverato per un malore, ma ha nel frattempo lasciato l'ospedale.

SDA-ATS