Navigation

Algeria: polizia presidia piazza primo maggio

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 febbraio 2011 - 11:23
(Keystone-ATS)

Migliaia di agenti di polizia presidiano piazza Primo maggio nel centro di Algeri dove stanno affluendo decine di persone per partecipare alla manifestazione promossa dal Collettivo nazionale per la democrazia e il cambiamento.

Gli agenti in tenuta antisommossa bloccano l'accesso alla piazza e disperdono con la forza ogni raggruppamento di persone. In piazza diversi leader dell'opposizione tra cui Abrika, leader del Movimento berbero degli Archs, ma anche Ali Yahia Abdenour, storico fondatore della Lega algerina per i diritti umani. Secondo quanto detto all'ANSA da esponenti del Collettivo, la polizia ha bloccato i manifestanti in arrivo da altre città del Paese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?