Navigation

Allianz Suisse: positivo il primo semestre 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 agosto 2011 - 11:22
(Keystone-ATS)

Il gruppo Allianz Suisse ha chiuso positivamente il primo semestre dell'anno: rispetto allo stesso periodo del 2010, la raccolta premi è progredita del 2,6% a quasi 2,9 miliardi di franchi e l'utile operativo è salito del 17,7% a 174,8 milioni. La crescita riguarda il ramo vita, mentre il settore danni è rimasto stabile.

"Questo primo semestre ci ha confermato che siamo in grado di continuare a crescere", commenta Manfred Knof, CEO di Allianz Suisse, citato in una nota.

Nel primo semestre l'andamento favorevole dei sinistri "ha contribuito all'ottimo risultato d'esercizio"; nella seconda metà dell'anno si sentiranno invece gli effetti dei danni provocati dalla recente ondata di maltempo. Sull'esito complessivo dell'esercizio 2011 potrebbe poi ripercuotersi - osserva il Ceo - anche la situazione finanziaria ancora caratterizzata da instabilità dei mercati, tassi bassi e apprezzamento del franco svizzero.

Nel comparto vita i premi incassati sono aumentati del 5,1% a 1,55 miliardi, nel settore danni si sono attestati a 1,31 miliardi (come nel 2010).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?