Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Tribunale cantonale di Appenzello esterno ha condannato un escursionista sorpreso a passeggiare nudo vicino ad Herisau (AR) ad una multa di 100 franchi. In prima istanza l'uomo aveva ottenuto l'annullamento della multa.

In base alla sentenza pubblicata oggi, l'uomo, uno svizzero di 48 anni, ha avuto un comportamento indecente. Il nudista dovrà inoltre farsi carico delle spese procedurali per un ammontare di 3'330 franchi.

Nell'ottobre del 2009, l'uomo era stato visto passeggiare nudo su un sentiero nei pressi di Herisau. Era transitato in tenuta adamitica davanti a un'area picnic dove si trovava una famiglia con dei bambini e di fronte alla sede di un'istituzione cristiana.

Il passeggiatore nudo aveva presentato ricorso contro una multa di 100 franchi e nel maggio 2010 aveva ottenuto ragione davanti al tribunale di prima istanza. Il Ministero pubblico ha quindi portato il caso davanti al Tribunale cantonale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS