Navigation

Attentato Mosca: annullato incontro Medvedev-Calmy Rey

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 gennaio 2011 - 18:55
(Keystone-ATS)

A seguito dell'attentato all'aeroporto Domodedovo di Mosca, il presidente russo Dimitri Medvedev ha annullato il suo incontro con la presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey, in programma domani sera a Zurigo. Confermata invece la presenza dello stesso Medvedev al Forum economico di Davos (WEF), che si inaugura mercoledì.

L'annullamento dell'incontro con la Calmy-Rey è stato reso noto dall'ambasciata russa a Berna. Il presidente Medvedev è stato costretto a posticipare di un giorno la partenza, ma sarà presente all'apertura del Forum, dove terrà il discorso inaugurale, ha fatto sapere il consigliere d'ambasciata Mikhail Makarov.

Si è intanto appreso che gli aerei atterrati poco prima dell'esplosione provenivano da: Il Cairo, Tokyo, Düsseldorf e Londra. Due velivoli partiti da Ginevra, uno della Swiss e l'altro della compagnia russa Aeroflot, si erano posati in precedenza. Swiss ha indicato all'ATS di non avere indicazioni su eventuali viaggiatori svizzeri coinvolti nell'esplosione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?