Navigation

Austria: pronta manovra austerity da 28 miliardi

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 marzo 2012 - 18:42
(Keystone-ATS)

Il governo austriaco ha messo a punto una manovra di austerity da 27,9 miliardi di euro con l'obiettivo di ridurre il deficit pubblico e arrivare al pareggio di bilancio nel 2016.

Il piano prevede tagli alla spesa per 17,3 miliardi e un incremento delle entrate grazie a nuove imposte e aumento delle tasse per 9,2 miliardi cui si aggiungono riforme nell'assistenza sanitaria che porterà risparmi per 1,4 miliardi. Il Parlamento dovrà votare la manovra il 28 marzo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?