Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

VIENNA - Sciagura aerea sfiorata per l'aereo del ministro degli esteri austriaco, Michael Spindelegger: al momento del decollo dall'aeroporto di Praga verso Helsinki è scoppiata una gomma del jet, un Dornier 328. Quando poi il pilota si stava apprestando a fare rientro al terminal, è scoppiata una seconda.
A quel punto, secondo quanto riferisce il tabloid "Österreich" online, l'aereo era talmente danneggiato che è dovuto rimanere sulla pista. Il ministro austriaco e i suoi accompagnatori sono stati prelevati con degli autobus e portati nella residenza dell'ambasciatore austriaco a Praga. Non si sa quando il loro viaggio potrà proseguire.

SDA-ATS