Navigation

Auto: richiamate 20 mln di vetture nel 2010, massimo da 2004

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 dicembre 2010 - 08:08
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Le case automobilistiche hanno richiamato 20 milioni di vetture nel 2010, con Toyota a spingere il numero dei richiami. Lo riporta il "Wall Street Journal", citando un'analisi dell'Associated Press sui dati del Dipartimento dei Trasporti americano, dai quali emerge che si tratta del numero di richiami più elevato dal 2004, quando le auto richiamate erano state 30,8 milioni.
Toyota ha richiamato quest'anno 7,1 milioni di veicoli ed è stata multata dal governo americano per 48,8 milioni di dollari per la gestione dei richiami dal 2004 in avanti. General Motors ha richiamato quattro milioni di auto, Honda e Nissan oltre due milioni ciascuna.
"I richiami avvengono sempre più numerosi su base volontaria e questo riteniamo sia un buon segnale", spiega la portavoce del Dipartimento dei Trasporti, Olivia Alair. "La sicurezza è la nostra priorità e la migliore cooperazione con le case automobilistiche aiuterà a risolvere i problemi legati alla sicurezza più velocemente e in modo più ampio".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?