Navigation

Berna: ampliata rappresentanza Ue in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 giugno 2011 - 18:25
(Keystone-ATS)

La delegazione europea ha ora più spazio a Berna. L'inaugurazione della nuova rappresentanza è avvenuta oggi alla presenza del capo della direzione generale "Europa e Asia centrale" presso la Commissione europea Miroslav Lajcák. Hanno assistito anche l'ambasciatore dell'Ue in Svizzera Michael Reiterer e il Segretario di Stato del Dipartimento degli esteri Peter Maurer.

Reiterer si è detto sollevato dall'apertura dei nuovi locali: finora i membri della missione erano piuttosto stretti nei loro uffici della Bundesgasse. Dall'apertura della rappresentanza nel 2007 il personale è passato da sette a dieci collaboratori. I nuovi spazi, nei pressi della stazione centrale, sono a disposizione anche dei rappresentanti di altri Stati europei.

Per Maurer l'ampliamento della rappresentanza è un buon simbolo dell'estensione dei rapporti tra Svizzera e Ue.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.